Dove mangiare a Ostia, ristoranti pizzerie pub

dove-mangiare-ostia-mare

Dove mangiare a Ostia, ristoranti pizzeria pub. Il centro di Ostia è pieno di ristoranti, pizzerie, bistrot dove pranzare velocemente o cenare in riva al mare. Con l’arrivo dell’estate molti romani decidono di intraprendere la traversata verso il litorale romano percorrendo la via del Mare o la Cristoforo Colombo con lo scopo di trascorrere il sabato sera o la domenica mattina in riva al mare. Viene utile sapere in queste occasioni dove è consigliato mangiare a Ostia, al di fuori dei locali acchiappaturisti, senza spendere una fortuna. Continua a leggere

Annunci

Mangiare street food Ostia: salato, fritto o dolce?

mangiare street food ostia

Dove mangiare street food Ostia. La bella stagione si avvicina e con essa anche la voglia di mare. Molti già sognano intere giornate all’aria aperta, sotto il sole, in spiaggia, tra il verde delle pinete, praticando lo sport preferito o concedendosi finalmente un po’ di meritato relax. L’attività fisica e lo spirito di libertà però stuzzicano anche l’appetito e per far fronte ai brontolii di stomaco non c’è niente di meglio che un pranzo o merenda veloce, street food o take away, da poter gustare tranquillamente dove e con chi preferiamo.

Per molti romani mare significa Ostia ed ecco dunque che questa lista dei migliori street-food della zona, con la relativa mappa, potrà sicuramente venirvi in aiuto quando sarete affamati in giro per il litorale romano alla ricerca di un buon cibo da strada.


100 Montaditos
 – panini spagnoli e tapas a Ostia
Tapas in forma di paninetti preparati e cotti al momento con ingredienti mediterranei e iberici dentro uno squisito pane morbido e croccante appena sfornato, fritti misti e bevande spagnole.
Viale Della Marina 40, Ostia lido

I Gastronauti – Instant Kitchen – cucina espressa su sgabelli o take away 
Risotti con verdure, primi di mare, insalate di polpo, fish burger, fritture e carni da mangiare sul posto su sgabelli e bancone, a portare via oppure aspettando la consegna a domicilio.
Via degli Aldobrandini 27, Ostia lido

Ferrara pizzeria tavola calda – pizzeria a taglio
Storica pizzeria di Ostia. Pizza a taglio più o meno sottile, ben condita, croccante e altamente digeribile. Offre inoltre lasagne, cannelloni, pasta al forno, secondi di carne, contorni, fritti vari e calzoni da mangiare all’interno del negozio su qualche sgabello, all’aperto nei tavoli esterni sotto il porticato oppure passeggiando in strada o da portare via.
Via della Marina 58, Ostia lido

Alice pizza – pizzeria a taglio 
Ormai quasi in ogni piazza famosa di Roma si trova un punto Alice pizza che ad ogni ora della giornata saprà deliziarvi con della discreta pizza a taglio fina, croccante insieme diversi fritti misti.
Viale Vasco de Gama 54, Ostia lido

alice pizza roma

Magna Roma Street Food – pinseria, hamburgeria   HA CHIUSO
A due passi dal Pontile spunta la migliore pizzeria, opss, pinseria di Ostia. Locale con grande bancone con tutti i prodotti a vista, ampia scewlta di pinse, ma anche panini e insalatone. L’impasto della pinsa è leggerissimo, lievitato 72 ore, ben cotto e alveolato. I condimenti di altissima qualità rendono ogni pinsa unica e gustosa. Da mangiare nella veranda esterna con i tavolini, con consegna a casa oppure per strada.
Viale della Marina 81, Ostia lido

Toastamore – toast e dolci
Oltre 30 varianti di tost nel formato maxi 18×18 o king size. Dai 4  ai 6.50 euro, attirano per la proposta innovativa veloce da street e per il localino moderno con 2-3 sgabelli con tavoli, ma deludono un po’ per il ripieno striminzito. Migliorabile.
Via dei Misenati 24, Ostia Lido

Officina Culinaria Ristorante & Street Food – cartocci di pasta, fritture di pesce, hamburger, panini
Nuovo ristorantino che propone numerosi piatti di pesce innovativi, oltre a classici romani come carbonara, cacio e pepe, amatriciana anche nella versione street food in coni di cartone da portar via. E così anche per fritture, panini speciali e hamburger.
Via degli Acilii 15, Ostia lido

Buffalo Bill – panini espressi
Carne scelta, verdure condite, salumi e formaggi per creare saporiti panini  o aperitivi da mangiare su sgabelli o passeggiando per il centro di Ostia.
Via della Stazione Vecchia 10, Ostia lido

Queen’s Chips Amsterdam – patate fritte to walk 
Patate olandesi tagliate a mano, a pasta compatta, con sapore deciso e fritte in vere friggitrici olandesi. Possibilità di prenderle nella porzione small, medium o large con tante salse diverse tra cui scegliere. Il fritto che ogni tanto non guasta.
Viale Vasco de Gama 48, Ostia lido

Un sacco di Patate – chips, gnocchi fritti con salumi, panzerotti baresi, piadine Ostia
La voglia di fritto incalza sempre più, oppure dato che l’offerta è questa la gente la compra? Dilemmi di marketing a parte, ecco un’altra patatineria fast food che offre anche ad altre soluzioni per soddisfare ogni voglia di street food: taglieri di gnocchi fritti con salumi e formaggi, panzerotti baresi, piadine romagnole farcite da accompagnare con birre e bibite varie.
Via dei Misenati 30, Ostia Lido

patate fritte street food ostia
Pesce fritto… e Baccalà
– frittura mista di pesce o vegetale 
Frittura leggera e ben preparata di paranza, alici, calamari e gamberi, baccalà, verdure miste, patatine, dolci e chi più ne metta a friggere! Da mangiare su qualche tavolino all’interno o all’esterno, fuori dall’odor di fritto, o passeggiando per il lungo mare di Ostia.
Via Namaziano 4, Ostia lido

La Friggitoria – fritti misti & Co. per aperitivi, cene informali e street food Ostia
Immagina tutto quello che di fritto esiste e pensa di trovarlo in un piccolo locale fatto di legno, panche e sedioline a Ostia, a pochi passi dal mare. Qua trovi cartocci di mare e terra, fish&chips, patate fritte, supplì, arancini e crocchette in vari gusti e artigianali, ma anche panini espressi, tranci di pesce, pollo, centrifughe, birre artigianali, vino e cocktail. Piatti anche per vegani.
Corso duca di Genova 8, Ostia lido

Alla Zeppola Dorata – zeppole
Tipiche ciambelle salernitane, grandi, morbide e zuccherine al prezzo di 1 euro l’una. Possibilità di prenderle arricchite con crema al cioccolato o al limone con solo 50 cent in più. Passeggi per il centro di Ostia brandendo la tua ciambella e dimentichi lo stravizio. Occhio a mangiarla subito, che freddandosi perde morbidezza.
Viale Vasco de Gama 62, Ostia lido

Cornotteria – cornetti
24 ore su 24 cornetti, saccottini, ciambelle, bombe e pizzette rosse per la tua pausa golosa in un forno aperto al pubblico, con un ambiente molto semplice e familiare.
Via delle Sirene, 60 Ostia lido

Paglia bar – krapfen
Dolci di origine austro-ungarica famosi in tutta Roma per la loro morbidezza e frittura ad arte. Con solo 1 euro puoi scegliere tra quello classico, ripieno di marmellata, cioccolata o crema. Attenzione…uno tira l’altro!
Piazza Anco Marzio 18, Ostia lido

GeloSia gelateria – gelati artigianali, frappè, granite, crepes, waffle, churros
Tanti gusti di gelati alla crema e alla frutta, specialmente per gli intolleranti al lattosio e al glutine. Inoltre preparano sul momento anche dolci francesi come crepe e waffle e gli spagnoli churros fritti. Ci vuole.
Piazza Tor San Michele 4, Ostia lido

Le Chat gelateria – gelati artigianali, granite, dolci, biscotti
Ricercatezza, sperimentazione e innovazione unite a materie prime naturali di qualità e solidali creano un gelato unico e raffinato. Si.
Piazza Cesario Console 6, Ostia lido

Gelosia gelateria

RivaReno gelateria – gelati, waffle e crepes
Un marchio che molti conosco, un buon prodotto in un ambiente semplice, anche se a prezzi un poco più elevati.
Via della Stazione Vecchia 10, Ostia lido

Igloo yogurteria – frozen yogurt, macedonie e frappé
Yogurt e frozen yogurt artigianale ingolosito da tantissimi tipi di sciroppi, topping, cioccolate calde a copertura fatte in casa, frutta fresca , marmellate, cereali e biscottini. Da mangiare in coppette o cialda rigorosamente per strada, viste le microdimensioni del locale che tuttavia non gli impediscono di accogliere lunghe file di clienti.
Via dei misenati 5, Ostia Lido

Diamante bar gelateria – gelati, cornetti, dolci, caffè
Proprio di fronte il famoso pontile di Ostia, offre gusti gelato tradizionali e molti originali soprattutto per attirare i più piccoli, come Bounty, Kinder, Mars, Raffaello. Ogni tanto perché no.
Lungomare Paolo Toscanelli 104, Ostia lido

La Latteria gelateria – gelato self-service    HA CHIUSO
Ora tanto di moda, soprattutto per i più giovani, la creazione personalizzata della propria coppetta o cono gelato, che puoi ricoprire con topping, granelle, biscottini, frutta, cereali, confetti. Il prezzo lo fai te in base a quanto guarnisci la tua coppa. Divertente.

Via delle Baleniere 15, Ostia lido

Fratelli la Bufala di Porta di Roma torna a muggire

pizza fratelli la bufalaL’altro giorno, dopo aver girato il centro commerciale Porta di Roma in missione compere pasquali (…tema musicale di Mission Impossibile e occhiali ultra-tech indosso), ho proposto ad una mia amica di riprovare a pranzare nel ristorante napoletano Fratelli la Bufala. Io personalmente non ci tornavo da circa 2-3 anni, da quando cioè la pizza non era più stata di mio gradimento perché lievitata e cotta male o perché la carne che prendevo erano stata sempre dura, grassa e nervosa.
Invece con mia sorpresa questa volta l’offerta non mi ha affatto delusa.

Il locale è grande, spazioso, arredato in modo moderno e più particolare rispetto ad altri Fratelli la Bufala di Roma. Tavoli e arredi in legno con un grande tavolone in mezzo alla sala ricoperto da una tovaglia bianca ricorda la sala da pranzo della nonna dove preparava olii, vini  e vivande da disporre in tavola in un giorno di festa e una libreria con bottiglie di vino separa il grande ambiente in due sale. L’ambiente risulta pulito, accogliente e luminoso grazie ad un’intera parete di finestre che si affaccia sul lato esterno del centro commerciale.
Il cibo?
Noi abbiamo preso una pizza con mozzarella (e ce n’era tanta tanta ed era buona buona), salsiccia (presente in grandi pezzi) e friarielli (solo questi ne avrei messi poco di più), che è risultata morbida, ben cotta e lievitata (almeno per 12-24 ore mi hanno poi detto), alveolata, saporita e ottimamente condita, e un menù del giorno. Questo includeva un primo di pennette tricolore (pomodoro, mozzarella sbriciolata e basilico) semplici, buone e genuine e un secondo di hamburger caprese (con una fetta di mozzarella e pomodoro sopra) servito con una salsetta tipo pesto e un’insalatina da condire a proprio gusto: hamburger  buono nella media, ma nel complesso del piatto gradevole.
IMG_20150401_141313IMG_20150401_142630

I prezzi del pranzo con il menù del giorno sono invitantissimi (primo e secondo 9 euro) e quelli delle pizze sono molto onesti considerata la grandezza e la qualità delle materie di qualità (7.50 euro la nostra).

Da non perdere le prossime volte l’assaggio di almeno un dolce napoletano, e non, come babbà, pastiera, caprese, graffa, cannolini, oltre a cheesecake, tiramisù, torta di mele, torta pan di stelle, torta al cioccolato e l’occhio di bufalo (che sarebbe un tortino  al cioccolato dal cuore fondente) vista la grande varietà nel menù e l’invitante aspetto dei dolci nella vetrina adibita verso l’ingresso.

Il personale è cortese e disponibile, anche se sembrava un po’ troppo stanco. Sicuramente la temperatura elevatissima del riscaldamento (che mi hanno detto esser rotto)  avrà contribuito al senso di malessere generale, che tuttavia non dovrebbe trasparire troppo dai visi del personale di sale. Ad ogni modo spero siano poi riusciti a riparare il danno.

Dopo tanto tempo che non tornavo in questo ristorante-pizzeria devo dire che sono rimasta piacevolmente sorpresa dell’offerta e se queste sono le premesse di una buona ripartenza… Io incrocio le dita! 😉

Fratelli La Bufala – via Alberto Lionello 201, Roma

Hosteria Grappolo d’oro, un buon ristorante in Roma centro senza pretese

risotrante roma centro grappolo d'oro osteriapasta alla carbonara osteria grappolo d'oro

L’Hosteria Grappolo d’oro si trova proprio dietro l’affollatissima piazza Campo de’ Fiori, di fronte al palazzo della Cancelleria, pronta ad accogliere sette giorni su sette cittadini romani, lavoratori della zona e turisti sia a pranzo sia a cena, ad eccezione del mercoledì a pranzo in cui è chiusa.

Aperta agli inizi del ‘900 per volontà della Confraternita dei Macellai romani che intendeva offrire agli avventori prodotti tipici della zona romana, stagionali e sempre freschi in un ambiente semplice e senza pretese, ma accogliente e centrale. Tale filosofia oggi si rispecchia nella gestione cordiale e sempre rispettosa del cliente che fin dal primo ingresso nel ristorante cerca di farlo sentire a suo agio.

Il Grappolo d’oro è diviso tra due grandi sale all’interno e una zona esterna, arredato in modo semplice ed informale con tavoli e sedie di legno tipiche delle osterie romane di altri tempi. Allo stesso tempo però l’ambiente risulta curato e raffinato, per nulla caotico e sporco come poteva essere quello agli inizi del secolo scorso.
ristorante grappolo d'oro internoLa cucina, come detto in precedenza, è quella della tradizione romana stagionale che propone anche alcune rivisitazioni e piatti del giorno variabili. Sul menù troviamo infatti carbonara, amatriciana, cacio e pepe, coda alla vaccinara, polpette di bollito, agnello al forno, baccalà alla romana, solo per dirne alcuni.
Gli spaghettoni alla carbonara (9.5 euro) sono fatti a regola d’arte ed i tagliolini fatti in casa con carciofi, guanciale croccante e pecorino (11.5 euro) ricordano quei sapori della nonna che cucinava dalle prime ore del giorno per rendere i carciofi perfettamente morbidi e saporiti, il guanciale croccante e non invasivo e la pasta fatta in casa memorabile (alla prima forchettata quasi una lacrimuccia mi era scesa sulla guancia).
pasta con carciofi e guanciale croccante osteria romaPassando direttamente ai contorni le patate al forno sono ben cotte e croccanti e la cicoria ripassata buona, anche se con un po’ troppo peperoncino. Le porzioni giustamente abbondanti per quei 5 o 6 euro di prezzo al piatto.

ristorante roma grappolo d'orocicoria ripassata osteria roma grappolo d'oro

Non mancano anche i tipici carciofi alla romana e tra gli altri interessante la scarola brasata con olive di Gaeta e capperi e l’insalata di spinaci, noci, sfoglie di Vecchio Piave ed olio di senape.

Per concludere la conoscenza dei loro prodotti fatti in casa, tra i dolci il cheesecake freddo (il tipo non cotto, che io apprezzo molto i più) con cioccolato fondente è gustoso e leggero ed il semifreddo ai due cioccolati morbido e saporito con pezzetti e guarnizione di buon cioccolato che non guasta mai.
ristorante buono economico grappolo d'oro roma trasteveredolci fatti in casa roma centro
Un pranzo piacevole e rilassato in un lunedì di marzo, sicuramente da replicare per provare alti piatti gustosi, tipici e ben presentati.

Hosteria Grappolo d’oro – piazza della Cancelleria 80, Roma