Dove mangiare a Ostia, ristoranti pizzerie pub

dove-mangiare-ostia-mare

Dove mangiare a Ostia, ristoranti pizzeria pub. Il centro di Ostia è pieno di ristoranti, pizzerie, bistrot dove pranzare velocemente o cenare in riva al mare. Con l’arrivo dell’estate molti romani decidono di intraprendere la traversata verso il litorale romano percorrendo la via del Mare o la Cristoforo Colombo con lo scopo di trascorrere il sabato sera o la domenica mattina in riva al mare. Viene utile sapere in queste occasioni dove è consigliato mangiare a Ostia, al di fuori dei locali acchiappaturisti, senza spendere una fortuna. Continua a leggere

Antico Traiano: carne e pinsa ad Ostia

Come ripromesso dopo l’ultima visita all’Antico Traiano, ristorante pinseria braceria di Ostia, questo locale poteva riconquistare il mio bene placido iniziale se in un’altra occasione avesse dimostrato le stesse qualità positive delle mie prime impressioni…ed è così che…
domenica scorsa a cena io e il mio lui ci siamo tornati per concederci un bel hamburger di manzo da 280gr, che si è confermato gustosissimo, tenero, succulento, preparato con carne di qualità (che proviene da allevamenti nazionali di prima scelta a filiera corta) e cotto alla perfezione. Noi lo abbiamo preso in due diversi tipi di panini e condimenti proposti dal menù.

Entrambi i panini sono stati presentati su due bei taglieri di legno con delle patate fritte di accompagnamento, che ahimè, rimangono ancora un po’ deludenti come le prime volte…, una salsa rosa e un grande coltello che da l’opportunità di mangiarlo al piatto e non a morsi…come però io ho rigorosamente fatto! 😀
hamburger ostia antico traiano pinseriaIo avevo optato per il panino “Nerone” servito dentro un morbido e saporito pane pita, hambuger, crema di cheddar, cipolle marinate e salsa chilli (richiesta in dose inferiore, visto che il menù riportava “piccantissima”): GO DU RIO SO!
Il mio lui ha preso un panino da sfida! Il “Maia” con pane casereccio a due strati, hamburger, salsa guacamole, formaggio fuso e sfilacci di maiale affumicato: SBEM! A sua detta davvero molto buono!
hamburger ostia doppio strato antico traianohamburger ostia ristorante antico traiano
Abbiamo accompagnato la nostra cena con dell’acqua e una birra media rossa. L’acqua in bottiglia ormai ovunque sta salendo ad un prezzo superiore i 2 € e non riesco proprio a capirne il perché, ed infatti qua era a 2,20 € la bottiglia grande, mentre la birra media ad un più accettabile prezzo di 4 €, anche se non ricordo la marca.
I due paninoni onestissimi a 10 €, nella media di altre hamburgeserie di qualità,
mentre il caffè con un altro prezzo un po’ troppo alto: 1,70 € ….

Ecco dunque che solo per alcuni prezzi spropositati e per quelle patate fritte, belle da vedere ma di scarsa qualità al gusto, che l’Antico Traiano ancora deve fare un po’ di stradina per convincermi al 100%.

Il personale è stato invece gentile e attento. 😉

Antico Traiano – via Lucio Coilio 28, Ostia lido (RM)

Hard Rock Cafe Roma: il tempio del Rock!

Bello questo Hard Rock Cafe romano sito nel cuore elegante della capitale. La location è grande quanto basta, non dispersiva, composta da una grande sala principale, dalla quale si possono ammirare reperti di storia musicale appesi alle pareti, una sala un po’ più piccola, spesso adibita ad eventi anche’essa ricoperta di musica e uno shop dove acquistare vari prodotti del marchio, come magliette, felpe, cappelli e gadget.
L’intero locale è arredato con mobili in legno noce massiccio, illuminato con luci basse e ravvivato da tanta musica rock a volume medio-alto, proprio nello stile dei più veri pub inglesi e soprattutto del primo Hard Rock Cafe del 1971 aperto a Londra dai soci fondatori, con il simpatico nome di Don’t Let Your Meatloaf Restaurant Co..
hard rock cafe bjork coat hard rock cafe acdc guitar
Stiamo parlando però di una catena di grande pregio con oltre 140 sedi nel mondo, considerata nel suo totale uno dei più grandi musei musicali della storia, dove nella location di via Veneto l’eleganza, la raffinatezza, la pulizia generale e la cura del cliente non mancano certamente.
hard rock cafe barIo ci sono stata di recente per una festa privata e ne sono rimasta piacevolmente colpita. Prima di allora non ero mai stata in un Hard Rock Cafe perché credevo: “sarà un locale per finti amanti del rock, solo per fighetti” e invece…mi si è rivelato un mondo! Durante la serata ho avuto modo di assaggiare vari prodotti tipici del locale e tutto è risultato preparato ottimamente, presentato in modo invitante e con gusto impeccabile.
Una nota di merito va soprattutto alla tenerezza del pollo fritto, alla cottura perfetta e il gusto favoloso degli hamburger di manzo dentro dell’ottimo pane soffice e alla delizia dei brownie al cioccolato!
hard rock cafe fried chickenhard rock cafe brownie

Lo staff durante la serata si è dimostrato molto gentile, disponibile e simpatico. I prezzi dei piatti sono poco più alti della media delle hamburgeserie DI QUALITA’ della capitale, ma in via Veneto è la norma.

Lo consiglio dunque vivamente a chiunque ami la musica Rock, il cibo in english e American style (sia tradizionale sia originale) di alta qualità, le location importanti e uno staff preparato, gentile e premuroso.

Hard Rock Cafe – via Vittorio Veneto 62 A, Roma

Green Club Ostia: hamburger e tante altre sorprese!

Green Club Ostia
panini con pollo croccante e hamburger

Ultimamente mi arrivavano news dal Green Club, tramite la loro pagina Facebook, su grandi lavorazioni e preparativi per pane, supplì, salsine e dolci tutti concepiti e realizzati artigianalmente…che proprio non potevo continuare a rimandare l’assaggio!

Sabato sera allora abbiamo deciso di fare una prova di tutto…tanto a pranzo non avevamo pranzato! 😛
E allora abbiamo preso un supplì a testa: uno spinaci e mozzarella e uno radicchio e speck. La panatura e la frittura era perfetta, gli ingredienti ottimi ma con il riso un po’ troppo al dente, che ho suggerito, per loro conoscenza,  di cuocere maggiormente. Il prezzo di 2€ l’uno è giustificato dall’originalità e qualità degli ingredienti e dalla produzione home-made.

green club supplì

Come piatti principali abbiamo optato per due bei panini con dell’ottimo pane fatto in casa. Uno era con un grande petto di pollo panato croccante con cornflakes, salsa bbq e insalata e l’altro con un altrettanto grande hamburger, formaggio, bacon, bbq e insalata, entrambi sono risultati molto buoni e non eccessivamente pesanti….tanto che…abbiamo preso anche due dolci!

Per me un favoloso tortino dal cuore fondente, anch’esso fatto in casa, che non ne mangiavo di così buoni da tempo immemore: commozione ed applausi!!! E il mio partner ha preso un tiramisù con i savoiardi (come s’ha da fà…direi!) molto buono, servito dentro un barattolo, come ora va tanto di moda :P.

Da bere abbiamo preso due birre medie alla spina, una Menabrea rossa e una Forst Heller Bock, entrambe buone.
Al Green Club trovate anche una buona selezione di vini (anche laziali), birre in bottiglia interessanti e cocktail davvero interessanti e ben realizzati, provati dalla sottoscritta più volte in passato. 😉

Il personale giovane è sempre gentilissimo e attento all’andamento della serata. I prezzi??? Perfetti!

Il mio consiglio? Se passate per Ostia lido a cena (dalle ore 20:00 in poi) o nel dopo cena….fateci un salto, non ne rimarrete delusi.

Green Club Ostia – Viale della Marina 39, Ostia Lido (RM)

Beerland, non solo birre!

BeerlandVenerdì sera sono tornata in questa terra delle birre e soprattutto (ripeto) dei PANINI e posso dire che si conferma una sicurezza!

Ottimo per una cena veloce non troppo sana ma neanche tossica come puoi avere in alcuni fast food americani…XD. Si perché Beerland è un progetto nato dall’idea di due imprenditori ITALIANI!

Prima di salire al cinema per vedere un bel film (e questo venerdì Interstellar è stato da applauso!) puoi gustarti un bel paninozzo con annesse patate fritte ricce (originali e gustose), una bibita a scelta e un caffè a prezzi davvero ottimi per una cena completa – il mio menù è costato 7.90 €.
Questa volta ho optato per un double cheeseburger composto da hamburger da 100gr, doppio cheddar (con single cheese non lo fanno proprio!), ketchup e insalata racchiusi in un soffice panino caldo con semi di sesamo sopra: carne ottima, panino condito bene, tutto buono buono!
Beerland FiumicinoIl locale offre anche la possibilità di prendere varie tipologie di fritti invitanti e stuzzicanti in cartocci oppure, al posto dei panini, wrap o insalate. Inoltre tutta un’intera parete è occupata da decine di bottiglie da 33cl di birre artigianali, e non, provenienti da tutto il mondo, dalla quale puoi scegliere la tua, pagando ovviamente la differenza.
Il personale è cortese e veloce, l’arredamento del locale ricorda le fermate di alcune metropolitane inglesi, citando lo stile da street-food, e dispone anche di una zona verandata.

Insomma…non frequentando da anni fast-food americani posso dire di aver trovato un posto che li batte alla grande in termini di qualità ed offerta!

Consigliato per i più golosi! 😉

Beerland – via Gian Lorenzo Bernini, Fiumicino (RM)

Er Macellaio a Roma Torrino-Mezzocamino armati di coltelli

er macellaio ristoranteSabato sera, in 8 ci avventuriamo per il quartiere residenziale e un po’ chic del Torrino-Mezzocamino per andare a cenare da Er Macellaio, che uno dei nostri amici ci vuole far assolutamente provare anche se ci dice che di sabato sera non accetta prenotazioni, vabè, incrociamo le dita.
Entriamo e i camerieri ci accompagnano subito in un grande tavolo libero tutto per noi, che fortuna! 🙂
L’ambiente è molto familiare, arredato come un casale di campagna con tante piccole ceste di vimini appese sul soffitto, mura in pietra viva, finestrelle con tendine ricamate e tanti piccoli particolari che addobbano tutto l’interno e rendono l’atmosfera molto gioviale. Vi sono anche dei tavoli esterni dove poter godere ancora delle fresche serate di questi giorni.

     er macellaio pizzeria ristorante  er macellaio esterno

Il menù è molto vasto, offre piatti da ristorante con antipasti vari, primi e moltissimi piatti da bisteccheria-macelleria (da cui il nome), molti dei quali proposti in modo originale e per i quali puoi scegliere personalmente il tipo e il quantitativo di carne dalla grande vetrina-frigo posta all’ingresso. Er Macellaio è anche pizzeria napoletana con una grande offerta di fritti, ed anche un’ottima hamburgeseria in american-style!
Il loro punto di forza??? LA QUALITA’. Lo dicono loro ed io, almeno al primo incontro, lo confermo.
Le carni sono tutte sceltissime e selezionate e molti di noi per il primo assaggio decidono di provare gli hamburger proposti in diverse varianti accompagnati con 3 tipi di salse e delle ottime patate fritte con buccia fatte in casa.
er macellaio carneLa qualità della carne degli hamburger è sorprendente, morbida, succulenta, magra, senza pezzetti di grasso, soffice e cotta alla perfezione, secondo cottura media, rosata al centro. Anche se sul menù precisano che il suo peso è di 300gr la sua bontà te lo fa presto dimenticare per riuscire a terminarlo fino all’ultimo boccone, godendo per ogni morso.
Mai mangiato un hamburger del genere! Favoloso! Il mio era servito con cipolle di tropea caramellate, pomodoro, insalata e formaggio cheddar fuso (chiedendolo senza maionese) dentro un soffice e buon panino con l’accompagnamento di salse e patate sopra descritte.
Gli altri commensali hanno preso hambuger in altre varianti ed è stata per tutti un’esperienza goduriosa, c’è anche chi è riuscito a prendere l’ “hamburger del Macellaio” di ben 600gr! con doppio hamburger, cicoria ripassata e melanzana di parmigiana dentro.
er macellaio burgersAltri di noi hanno preso anche una bruschetta, verdure grigliate, una pizza e degli straccetti di manzo con rucola: a loro parere molto buoni ed io, vedendoli, ho pensato proprio che lo erano.

Da bere ci siamo concessi un’ottima bottiglia di Shiraz del 2012 dell’etichetta laziale Casale del Giglio oltre varie bottiglie di acqua. Preciso che hanno anche una discreta selezione di birre.
er macellaio vini

Per concludere la cena alcuni di noi hanno preso dei dolci: tiramisù, sbriciolata di millefoglie della casa, spiedini afrodisiaci di fragole ricoperte di cioccolato fuso e servite con crema light e tarta tatin di mele…tutti buoni.

      er macellaio dolci   er macellaio dolce

Il personale si è mostrato molto cortese, disponibile e simpatico ed anche se all’inizio ci hanno fatto aspettare un bel po’ prima di ricevere le prime portate, sono riusciti a farsi perdonare l’attesa con della focaccia offerta, qualche piacevole battuta e a fine cena con del limoncello e spumanti offerti… insomma un tripudio di gioia e gusto!
Il conto è stato onestissimo, coerente con la qualità e con quanto avevamo letto sul menù.
Da ritornarci sicuramente per provare qualche altro piatto dell’invitante menù e ripassare una piacevole serata. 😉

Er Macellaio – viale Aurelio Galleppini 60, Roma

Beerland: birre e panini a gogo!

Proprio sotto al Centro Commerciale Parco Leonardo, fuori l’ingresso dell’ UCI Cinema non puoi non notare le grandi insegne con panini giganti invitanti che luccicano come a Las Vegas!
La terra delle birre (e dei panini direi) ti attira con mille proposte per ogni gusto: panini con hamburger (o double burger) di manzo, pollo fritto, pollo alla piastra, pollo con panatura croccante, calamari fritti, hot-dog…e vari cartocci di fritti e chi più ne ha più ne metta, per dire addio per una sera alla linea e godersi un autentico, succulento e soddisfacente panino in american style!

La qualità del cibo non è da sottovalutare, tutto risulta ben condito, molto digeribile e gustoso.
Se scegli il menù, il panino ti viene servito con una bibita a scelta e con delle superlative patate fritte (badate bene che non ho scritto patatINE…perché questo sono grandi e gustose!) e caffè finale. Inoltre a parte puoi scegliere se comprare una delle loro 3000 birre in bottiglia da 33 ml provenienti da ogni parte del mondo, con prezzi che variano dai 2,50 € ai 5 €, messe in esposizione in un grande WALL OF BEER! :Q_
Per ora il mio panino preferito è lo Spicy Chicken (dal quale tolgo il bacon che non gradisco…ok uccidetemi é_è)!

Lo consiglio a chiunque voglia provare un buon pasto veloce sfizioso in un angolo di america senza entrare in uno dei soliti fast food (dove non vado mai :P) ed uscirne con un grande sorriso e la sensazione di esser stato all’estero!  Oh Yeah! 😀

Beerland – via Gian Lorenzo Bernini, Fiumicino (RM)