Laurus, un ristorante da non perdere a Nuovo Salario

Aperitivo nuova salario Laurus

Sabato sera prima di Pasqua, zero voglia di cucinare (domani è Pasqua e di cibo ne avremo a quintalate), zero voglia di pensare a cosa poter mangiare…allora: “Andiamo al nuovo ristorante pizzeria di piazza Filattiera, da Laurus?” “Ok, andata!” (Risponde il mio partner).

Quando arriviamo ci accolgono con un caloroso benvenuto offrendoci nell’area bar due flute di prosecco e delle montanare napoletane, rivisitate dallo chef a forma di treccia, che risultano preparate ad arte secondo le più veraci friggitorie napoletane.
Ci accomodiamo quindi nella sala ristorante arredata in stile moderno, semplice, sobrio, con qualche comò d’antiquariato che crea un mix rilassato ed informale. Le dimensioni non sono grandissime, ospita circa 20-25 coperti, ma dispone anche di una veranda esterna con almeno 5-6 tavoli, perfetti per i pranzi o per le serate miti che si avvicinano.
Solamente una cosa mi lascia un po’ perplessa, quei vasetti-centro tavola ricavati dal fondo delle bottiglie di plastica, che si, mostrano un buon ri-uso di una materia inquinante, ma esteticamente non mi convincono proprio.
pizzeria Laurus sala interna

Assuefatta dalla morbidezza e leggerezza del fritto di benvenuto chiedo al cameriere di poterne avere altri come nostro antipasto e così dopo 5 minuti ci arrivano due montanare ugualmente soffici e squisite.
fritti napoletani roma
Proseguiamo con una pizza tulipano, con zucca gialla, provola e pancetta ed un filetto al rosmarino.
La pizza è del tipo romano, bassa, ma neanche troppo, risulta croccante, invitante, grande, cotta alla perfezione ed abbondante nel condimento che al gusto palesa l’impiego di materie prime di qualità. La crema di zucca trasmette tutto il suo sapore dolce e raffinato che ben si accosta ad una buona pancetta croccante e ad una provola saporita e morbida.
Il filetto di manzo è presentato in modo curato, con sopra una fetta di peperone arrostito senza pelle ed una foglia di alloro, simbolo del locale. La carne è un gran bel pezzo alto, cotto in modo perfetto (medio come da mia richiesta), tenera, succulenta e saporita in modo equilibrato da permetterne un’ottimo gradimento dall’inizio alla fine.

       pizza nuovo salario laurusfiletto ottimo nuovo salario ristorante laurus

Ormai sazi e soddisfatti delle portate purtroppo non riusciamo ad assaggiare uno dei tanti dolci fatti in casa presenti nel menù, molti dei quali visibili nel bancone della zona bar.

pasticceria napoletana nuova salario roma

Il personale di sala si mostra cortese e disponibile anche se a volte un po’ distratto.
L’ambiente nel complesso è curato e pulito, e degna di nota è la possibilità di intravedere le preparazioni dei vari piatti grazie alla cucina e al forno a legna che sono a vista, segno di una volontà di trasparenza e chiarezza nei confronti del cliente, che in questo modo si sente partecipe dell’intera esperienza culinaria.

I prezzi sono nella media di un buon ristorante (esempio: filetto di manzo 16 euro, pizza 8 euro) dove forse solo una bottiglia d’acqua a 2,50 euro sarebbe da ridimensionare.

In conclusione confermo l’ottima impressione che questo gradevole ristorante pizzeria del Nuovo Salario mi ha dato fin dal primo incontro.
Consigliato!

Laurus ristorante – piazza Filattiera 54, Roma

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...