Insolito ad Ostia: un’aperitivo lounge e un drink soul

iNSOLITO
Insolito da fuori

Situato all’angolo della piazzetta principale di Ostia, proprio dietro il famoso Pontile sul mare spunta Insolito, un locale di recente apertura, moderno, arredato con cura ed eleganza, che si presenta pulito e raffinato. Ha tre diverse aree: una esterna al piano terra, una interna divisa tra pianterreno e primo piano e una grande terrazza al primo piano arredata con grandi divani e ombrelloni dove poter drinkare, pranzare o cenare all’aria aperta. L’atmosfera è decisamente fashion-chill out, proprio come la musica d’intrattenimento proposta.

I camerieri indossano tutti la divisa e cercano di mantenere un’aria formale, anche se a volte risultano un po’ scostanti e poco accoglienti…
L’aperitivo proposto dalla casa alla cifra di 8€ si presenta con stuzzichini dall’aspetto e dal sapore partenopeo insieme al drink di tua scelta. Un grande piatto di fritti misti napoletani e romani (tutti rigorosamente cotti al momento), pizzette e ciotoline di cous cous o insalata di riso, e cocktail molto ben fatti e presentati. 

Consigliato? Si.

Insolito – Via della Stazione Vecchia 21, Ostia Lido (Roma)

Soul Kitchen: il paradiso dei vegetariani

Buffet: trionfo di verdure
Buffet: trionfo di verdure

Una sera un’amica mi trasporta a fare un aperitivo da Soul Kitchen, dove “le verdure la fanno da padrona!”.

Arriviamo in una delle strade meno popolate dalla movida sanlorenzina e mi trovo in una location originale e arredata in modo un po’ caotico, dove tutto sa di improvvisato, rimediato e lo staff sembra l’amico della porta accanto. 

La cosa che più mi colpisce è il grandissimo tavolo imbandito con vassoi e pirofile colmi di verdure cotte in tanti modi diversi e sfiziosi, ma non manca anche del fine arrosto di tacchino, diversi tipi di pizza-focaccia e qualche insalatiera di legumi, riso e pasta fredda. All’assaggio il gusto confermerà la bella apparenza 😉

Noi ci posizioniamo nella veranda esterna, comoda e carina, ma posta sul marciapiede d’ingresso in mezzo a macchine parcheggiate e in moto. La mia amica: “C’è anche la veranda nel cortile interno!”, ma ahimè questa affaccia su 4 mura con al centro un alberello, unico elemento che spezza un poco l’aria claustrofobica.

Tra una chiacchiera e l’altra nella serata sorseggio due tipi di cocktail e, anche se la presentazione non è malvagia, il gusto è decisamente da perfezionare e l’anima ancora da trovare.

Consiglio: preparatevi per un buon buffet e prendete drink poco pretenziosi o un calice di vino, vista la vasta offerta della cantina 😉

soul kitchen apericena

Soul Kitchen – Via dei Sabelli 193, Roma 

8millimetri: sorsi di vintage e pop!

Raffinato buffet
Raffinato buffet

Non è la prima volta che entro dentro l’8 Millimetri pub…ma solo oggi mi fermo a recensirlo perché recentemente ho provato per la prima volta anche il loro aperitivo e devo dire che mi ha letteralmente convinto al 100%!
L’arredamento del locale è molto originale, fonde il vintage con il future-pop! Puoi trovarvi sedie e tavoli di scuola media insieme a tavolini e divani d’arredamento classico-barocco, lavagne e graffiti sulle pareti e bottiglie antiche sul bancone che fanno d’arredamento, un biliardino e altre particolarità che solo andandoci ogni volta puoi notare!
L’aperitivo è permesso dalle ore 18:00 alle 22:00 con un buffet molto ricco, ben preparato con elementi vari e di qualità: couscous con verdurine, insalata di farro, melanzane arrostite, zucchine al forno, patate al forno, insalata di ceci, insalata di verza, barbabietole al vapore, purea di carote-patate-pomodori, insalata di carote, pasta fredda, solo per dirne alcuni…! Insomma, da non perdere!
I cocktail anche sono molto ben fatti: Mojito eccellente e Campari Spritz molto buono.
Il tutto per un onesto prezzo di 8 € a persona.
Lo staff è cortese, disponibile e giovanile.
Nei week-end le serate sono molto più affollate rispetto ad un semplice martedì sera, ma in ogni caso riesci sempre a gustare un buon drink.
Lo consiglio vivamente!

8 millimetri – via del Moro 8, Roma

Trattoria Sorpaiolo tra il verde e il relax degli Altipiani di Arcinazzo

Fauna e flora degli Altipiani di Arcinazzo
Fauna e flora agli Altipiani di Arcinazzo

Agosto: caldo, afa, sole sole sole! e voglia di libertà! Arrivano le vacanze e comincia la ricerca smaniosa di luoghi freschi e salutari. Oltre le località marittime esistono tantissimi luoghi di collina e montagna che possono ugualmente gratificare la vostra voglia di relax e benessere.

Uno dei miei luoghi preferiti dove passare lunghe giornate immersa nel verde e nella natura, tra scoiattoli saltellanti, cavalli a passeggio e comitive di ragazzi in bicicletta si trova nella campagna laziale a 90 Km da Roma e a soli 10 km dalla cittadina termale di Fiuggi. Sto parlando di Altipiani di Arcinazzo. Località di villeggiatura rinomata soprattutto negli anni Novanta, oggi vive una particolare rinascita grazie alla volontà e all’intraprendenza di artigiani e commercianti locali.

Il verde e la natura qua la fanno sicuramente da padroni, ma un’altra cosa che caratterizza questo luogo è la bontà della cucina locale, casareccia, verace, genuina, come quella della nonna o della bisnonna (a seconda che voi abbiate 20 o 40 anni).

In cima alle cucine tipiche che preferisco posiziono la Trattoria Sorpaiolo. Un grande rustico casale tra i verdi Altipiani che con il suo ambiente semplice e familiare e piatti della tradizione locale riesce a catturarti la gola e saziare il tuo stomaco senza mai appesantirti.

Tra le loro proposte puoi degustare le loro favolose fettuccine fatte in casa condite in diversi modi, con ottimi funghi porcini, con una genuina crema di broccoletti, con del semplice e delizioso pomodoro e basilico o con i condimenti della tradizione limitrofa (amatriciana, carbonara, arrabbiata). Tanti i secondi di carne tipici: abbacchio alla scottadito, salsicce alla brace, coniglio alla cacciatora, pollo, manzo e vitello alla brace e non. Morbida e succulente la scamorza ai ferri. Ottimi anche i diversi contorni di verdure – cicoria, broccoletti, melanzane, cipolle, peperoni – che offrono grigliate, gratinate e ripassate in padella.

trattoria sorpaiolotrattoria sorpaiolo

Degno di nota è anche il pane casareccio prodotto dal forno di Arcinazzo Romano, morbido, croccante e gustoso. Da bere vi segnalo il vino rosso della casa (Cesanese del Piglio) dolce e delicato e la loro grappa abruzzese.

Altra caratteristica di questa trattoria è la freschezza dei loro dolci della casa o prodotti dalla pasticceria locale o prelibatamente selezionati dalla rinomata pasticceria Bindi. Ogni scelta sarà una delizia per il vostro palato. Tiramisù della casa, torta mimosa, crostata di frutti di bosco, profitterol bianco e nero, tortino ricotta e cioccolato su morbido biscotto al cacao, torta cocco e nocciola solo per citarne alcuni.

trattoria sorpaiolo dolce

Ultime note utili per gli avventori: le porzioni sono abbondanti e tutti i prodotti sono genuini e tipici.
Il servizio è sempre molto gentile e simpatico, e anche se a volte nei weekend affollati d’agosto perde qualche colpo, data la cortesia e la bontà dei piatti, tutto è presto perdonabile. Come si dice: quando si mangia bene…tutto va bene!

Da non perdere, conosco gente che da Roma parte e va negli Altipiani solo per godersi un buon piatto in questa trattoria casareccia!

Trattoria Sorpaiolo – Via Sublacense 29, Altipiani di Arcinazzo (RM)